“La Reggia della Meraviglia” in edicola con La Repubblica Napoli il 17 novembre

Il 17 novembre sarà in edicola “La Reggia della Meraviglia”, il libro che La Repubblica Napoli dedica al Complesso vanvitelliano, in abbinamento gratuito con il quotidiano.

Il direttore de La Repubblica, Maurizio Molinari, dedica la prefazione al capolavoro di Caserta e al suo geniale ideatore Luigi Vanvitelli anticipando l’apertura delle Celebrazioni vanvitelliane, ricco programma di iniziative per i 250 anni dalla morte dell’architetto. Nella sua introduzione, Ottavio Ragone, alla guida della redazione napoletana, partendo dall’unicità della Reggia di Caserta spiega la necessità di un raccordo ancora più forte tra Caserta e Napoli nello scambio culturale tra siti reali.

Il direttore della Reggia di Caserta Tiziana Maffei, al vertice del Museo dal 2019, racconta come in questi luoghi ci si può sentire “Alicenelpaesedellemeraviglie” di fronte alla piccola scala di dettaglio che si contrappone alla grande scala delle visuali e alla bellezza che può creare stordimento. Maffei parla anche della visione strategica che sottende ogni azione dell’Istituto museale, osservando da vicino ciò che Goethe descrive come “Degno invero d’un re”.

​Seguono, con le foto di Riccardo Siano, tematiche di approfondimento a cura dello staff del Museo e delle firme di La Repubblica Napoli: Antonio Ferrara, Conchita Sannino, Paolo De Luca, Stella Cervasio, Renata Caragliano, Ilaria Urbani e Paolo Popoli. Il libro accoglie il contributo del rettore dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, Gianfranco Nicoletti, che spiega il legame tra la Reggia e l’ateneo, e di Francesco Cotticelli, docente della Federico II; le testimonianze del Maestro Riccardo Muti, di Tomas Arana, Antonio Pascale, Francesco Piccolo, Angelo Curti, Enrico Ianniello e Luigi Traettino.

Foto Riccardo Siano

Torna indietro
This site is registered on wpml.org as a development site.